Frequently asked questions

Le nostre attivita'
Your Heineken
Generale
Non riesco a vedere il sito: perchè?

Il servizio Your Heineken è attualmente sospeso, per qualsiasi informazione si prega di inviare una email a info@heineken.it

I nostri prodotti
Birra Heineken
La bottiglia
Cosa rende speciale la bottiglia di Heineken?

Ovunque tu vada, Heineken sarà sempre la stessa. Colore verde, corpo alto e slanciato, spalle pronunciate, dettagli in rilievo e stella rossa al top: ecco la bottiglia che ti comunica subito il suocontenuto, una birra fresca e di qualità Heineken diffusa in tutto il mondo dal 1873.

La bottiglia Heineken ha sempre avuto lo stesso aspetto?

Sebbene gli elementi principali della bottiglia siano presenti da oltre un secolo, i dettagli sono stati affinati nel corso degli anni. I miglioramenti di tipo funzionale, la sottile evoluzione del marchio e il desiderio di mantenere la bottiglia originale e al passo con i tempi stanno alla base delle modifiche al design apportate nel corso degli anni.

La bottiglia Heineken e' la stessa in tutto il mondo?

In linea di principio, sì. La struttura di base è la stessa, ma alcuni dettagli possono cambiare in base alle abitudini territoriali. Ad esempio, in alcuni paesi i consumatori preferiscono bottiglie di dimensioni maggiori, mentre in altri i vuoti a rendere.

Quante bottiglie di birra Heineken vengono consumate ogni giorno?

Ogni giorno vengono consumate più di 1 milione di bottiglie di Heineken in oltre 170 paesi. E questo dato si riferisce solo alle bottiglie, senza contare le lattine e la birra alla spina Heineken.

Draughtkeg
Cos'è il DraughtKeg di Heineken?

DraughtKeg è un fustino contenente cinque litri di birra Heineken di alta qualità. All'interno del fusto è presente una cartuccia di anidride carbonica che consente di produrre birra fresca e alla spina in qualunque luogo. Ciò significa che potrai finalmente gustare birra alla spina a casa, durante le feste, in spiaggia, nei viaggi in barca o in qualunque altra occasione.

Cos'e' una cartuccia integrata di anidride carbonica?

Una cartuccia integrata di anidride carbonica funge da sistema di pressione interno e rende possibile la produzione di vera e propria birra alla spina, in quanto il liquido fuoriesce dal fustino "sotto pressione".

Come funziona esattamente?

Il sistema di pressione, caratterizzato da un piccolo cilindro contenente anidride carbonica attiva, mantiene la birra sotto costante pressione. La quantità di anidride carbonica presente è sufficiente a svuotare l'intero fustino. Inoltre, la presenza di una valvola di controllo consente di mantenere la pressione del DraughtKeg a circa 1.0 bar.

Con la pressione giusta e costante, puoi spillare la birra tramite l'apposito tubo contenuto nel DraughtKeg. Non devi far altro che spillare e gustare la birra Heineken fresca insieme ai tuoi amici. 

E' facile da usare?

DraughtKeg è estremamente facile da usare. Osserva i simboli riportati sul fustino e, in pochi secondi, imparerai a servire una birra alla spina perfetta.

Per istruzioni più dettagliate, consulta il libretto incluso nella confezione di plastica sulla parte superiore del DraughtKeg.

Per quanto tempo la birra del DraughtKeg conserva le sue caratteristiche?

Puoi conservare il DraughtKeg per un massimo di 9 mesi, senza aprirlo. Dopo aver spillato il primo bicchiere, la birra Heineken contenuta nel DraughtKeg conserva tutte le sue caratteristiche fino a un massimo di 30 giorni.

Quanti bicchieri di birra posso bere con un DraughtKeg?

Dipende dalle dimensioni dei bicchieri che usi. In media, un DraughtKeg ti consente di servire 20 birre alla spina da 25 cl.

Posso viaggiare con il DraughtKeg in aereo?

In teoria sì. Tuttavia, ti consigliamo di inserire il DraughtKeg nel bagaglio in stiva e non in quello a mano.

A quale temperatura massima puo' essere esposto il DraughtKeg?

Fino a un massimo di 35 °C. Non è consigliabile esporre il fusto a temperatura superiore, così come avviene per tutti i recipienti sotto pressione.

Si tratta di un prodotto che rispetta l'ambiente?

Sì, il fusto è riciclabile al 100%, oltre a essere molto capiente, visto che contiene ben cinque litri di birra. Il prodotto può essere smaltito facilmente con il tubo della spina assieme ai rifiuti domestici.

La cartuccia di anidride carbonica e' sicura?

Come tutte le confezioni Heineken, il DraughtKeg e i suoi componenti rispettano i requisiti di sicurezza alimentare più severi.

Quando cerco di versare una birra alla spina dal DraughtKeg, esce solo schiuma. Come mai?

In genere ciò si verifica quando il DraughtKeg non ha raggiunto la temperatura adeguata. Il fustino deve essere conservato nel frigorifero per almeno 10 ore per assicurare una temperatura della birra di circa 5 °C.

Il barilotto può risultare particolarmente freddo al tatto anche se la birra al suo interno non ha ancora raggiunto la temperatura appropriata, in quanto il metallo esterno si raffredda molto piu' rapidamente.

Per versare un bicchiere di birra perfetto, apri il tubo della spina completamente mentre spilli la birra.

Per il primo paio di bicchieri esce solo schiuma. Come mai?

Il primo bicchiere potrebbe contenere molta schiuma, poiche' il tubo che conduce la birra verso la parte superiore del barilotto e' pieno di anidride carbonica. Se la birra e' sufficientemente fredda, il secondo bicchiere non dovrebbe presentare problemi.

Se il barilotto e' stato agitato troppo prima di assumere la sua posizione finale o durante il trasporto, lascialo riposare per un po' nel frigorifero.

Il DraughtKeg non funziona correttamente. Dopo che finisco di servire la birra, il liquido continua a fuoriuscire.

Siamo spiacenti, ma si tratta di un problema che può verificarsi occasionalmente. La cosa migliore da fare in questi casi è rimuovere il tubo della spina dal barilotto e inserirlo nuovamente per spillare una nuova birra.

Extra Cold
Come viene servita la birra Extra Cold?

Viene servita alla spina dalla colonna congelata in un bicchiere congelato e conservato in un frigorifero Sub Zero, che raffredda la birra al doppio della velocità e mantiene la temperatura giusta al di sopra del punto di congelamento.

Qual e' la temperatura ottimale della birra Extra Cold?

Extra Cold va servita a una temperatura compresa tra -3 °C e 1 °C.

La Extra Cold ha un sapore diverso rispetto alla birra tradizionale Heineken?

Sì, è un pò più leggera rispetto alla Heineken tradizionale e viene servita a una temperatura più bassa, che la rende più amabile, meno amara e più facile da bere, conservando il delizioso sapore Heineken.

Qualsiasi marca di birra puo' essere conservata a temperature cosi' basse?

No, alcune birre non sono della stessa qualità e, di conseguenza, a temperature così basse presentano un sapore più acquoso. La birra Heineken ha una qualità e un gusto eccellenti e, di conseguenza, può essere conservata a temperature del genere.

Perche' ordinare una Extra Cold?

La birra Extra Cold viene raffreddata a zero gradi per garantire una freschezza immediata che dura fino all'ultimo sorso.

Cosa rende Extra Cold la birra perfetta per i miei gusti?

Alcune persone non amano il retrogusto amaro della birra. Raffreddata a zero gradi, la Extra Cold si rende più beverina al gusto e ideale per le giornate piu' calde.

Come conservare la birra
Qual e' il modo migliore per conservare la birra Heineken?

Ti consigliamo di conservare la birra Heineken in un luogo fresco e al riparo da fonti di luce e di calore. Naturalmente, se sei pronto per gustarla, falla raffreddare nel frigorifero a una temperatura di circa 5 °C.

Per quanto tempo posso conservare una birra Heineken prima di berla?

Poichè è un prodotto naturale, la birra ha un periodo di conservazione limitato. La nostra birra conserva la propria freschezza per circa sei mesi; di conseguenza, per assicurarti di bere una birra fresca e di qualità, verifica la data di scadenza della tua birra Heineken.

Heineken nel mondo
In quanti paesi del mondo si beve la birra Heineken?

Heineken è una delle aziende produttrici di birra più famose al mondo. Il marchio, che riporta il cognome del fondatore, Heineken, è presente in quasi tutti i paesi del pianeta ed è il nome di birra di qualità più riconosciuto a livello internazionale.

Grazie alla nostra rete globale di distribuzione e a 125 fabbriche di birra in oltre 70 paesi, contiamo sulla presenza più capillare di tutte le aziende di birra internazionali. In Europa, Heineken è la principale azienda produttrice di birra e sidro.

Ingredienti di Heineken
Quali sono gli ingredienti principali della birra Heineken?

Heineken contiene acqua, malto d'orzo e luppolo.

Qual e' il volume alcolico della birra Heineken?

Il volume alcolico della pilsner Heineken è del 5%.

La birra Heineken contiene glutine?

La birra contiene glutine, che proviene dai cereali utilizzati nella fase di produzione. Solo una frazione del glutine presente nei cereali finisce nella birra. La quantità esatta dipende dal tipo di cereale utilizzato.

L'orzo, ad esempio, lascia poche tracce di glutine, mentre il grano ne lascia una quantità di gran lunga superiore. Anche il processo di produzione può influire sulla percentuale di glutine presente nella birra. In generale, più una birra è chiara e bionda e meno elevato è il contenuto di glutine.

Alcune persone allergiche al glutine devono seguire una dieta che riduce al minimo o elimina completamente il consumo di tale sostanza. La birra può rientrare in una dieta del genere a seconda del tipo di allergia e della birra consumata. La maggior parte delle birre chiare non rappresenta un problema per le persone allergiche al glutine. Tuttavia, spetta ai singoli consumatori valutare il proprio grado di sensibilità.

La birra Heineken contiene OGM?

No. La politica di Heineken non prevede l'utilizzo di organismi geneticamente modificati.

Heineken utilizza additivi durante la produzione della birra?

No. La birra Heineken viene prodotta con un processo di fermentazione naturale, che non prevede l'uso di additivi. Contiene acqua, malto d'orzo, luppolo e l'esclusivo lievito "A" di Heineken utilizzato nel processo di fermentazione.

La nostra azienda
Pacchetto informativo
Dove posso trovare informazioni da includere in progetti o presentazioni?
Abbiamo preparato un pacchetto informativo speciale che può essere richiesto sul nostro sito Web aziendale all'indirizzo www.heinekeninternational.com
Contattaci
Dove posso fare domanda per un posto di lavoro presso Heineken?

Se ritieni che il tuo profilo lavorativo possa essere compattibile con le nostre attività, invia il tuo curriculum via mail a recruitingitaly@heinekenitalia.it con oggetto "HK - Online CV submit".

Hai un locale e vuoi informazioni sul nostro prodotto?

Se hai un locale e vuoi essere contattato da un responsabile di zona scrivi a horeca@heinekenitalia.it con oggetto HEINEKEN - RICHIESTA CONTATTO

Heineken, La Storia
Quando e' stata fondata Heineken?

L'illustre storia di Heineken è caratterizzata da generazioni di impegno familiare e birre rinomate. Gerard Adriaan Heineken acquistò la fabbrica di birra De Hooiberg e fondò Heineken nel 1863. L'azienda ottenne subito risultati positivi grazie al rispetto di standard di qualità rigorosi, al trattamento equo dei dipendenti e all'offerta di una garanzia "soddisfatti o rimborsati" ai propri clienti. Con il passare degli anni, il successo di Heineken è cresciuto costantemente in tutta Europa, il che ha reso necessario creare nuove fabbriche.

Per conoscere i segreti della nostra birra, visita la sezione dedicata alla
storia di Heineken

Cosa significa la stella rossa sull'etichetta?

La stella rossa è un'icona originale del marchio, utilizzata sin dalla sua nascita. Sebbene l'origine esatta sia sconosciuta, ci sono alcune possibili spiegazioni. Ad esempio, alcuni pensano si tratti di un simbolo mistico utilizzato dai birrai europei del medioevo per proteggere la propria birra. 

Un' altra spiegazione è che la collocazione di una stella nella porta di accesso della fabbrica di birra indicasse la fase del processo di fermentazione. Durante la guerra fredda, il simbolo fu modificato per evitare associazioni con il comunismo e fu sostituito da una stella bianca con contorno rosso. Dopo la fine della guerra fredda, la stella rossa originale fu ripristinata. Per noi, la stella rossa rappresenta uno stato d'animo festoso, accogliente e cordiale.  

Dove posso trovare maggiori informazioni sulla storia di Heineken?

Per saperne di più, fai clic qui .

 

Heineken International
Dove posso trovare maggiori informazioni sui rapporti con gli investitori o consultare la politica di responsabilita' aziendale di Heineken?
Puoi sempre seguire il collegamento alle informazioni sull'azienda
Enjoy Responsibly
Informazioni sull'alcol
COS'È L'ALCOL?

L'alcol alimentare (alcol etilico o etanolo) presente in diversa concentrazione nelle bevande alcoliche è una sostanza che deriva dalla fermentazione degli zuccheri contenuti nella frutta (i.e. il vino) oppure degli amidi di cui sono ricchi cereali (i.e. la birra) e tuberi.

L’alcol possiede un proprio valore energetico (7 kcal per grammo), può quindi essere considerato un nutriente. Va evidenziato che le calorie sviluppate dall’alcol vengono in gran parte disperse dall’organismo sotto forma di calore.

Le bevande alcoliche fermentate, come il vino e la birra, sono conosciute e consumate dall'uomo da 10 mila anni e fanno parte della cultura, dei riti e della vita sociale di quasi tutti i popoli del mondo. In particolare nella cultura occidentale, e soprattutto mediterranea, hanno assunto un significato di gradevole complemento dell’alimentazione e della vita di relazione.
Qual è la quantità di alcol considerata ammissibile?

Gli effetti dell'alcol sull'organismo sono influenzati da numerose variabili come il sesso, il peso, l'altezza, le condizioni di salute, e anche alcuni fattori genetici e ambientali.
Contano anche il tipo di bevanda alcolica assunta, se a bassa o alta concentrazione di alcol, l’occasione di consumo, se a pasto o fuori pasto, e la modalità con cui si beve, se si sorseggia o si ingerisce tutto di un colpo.

Diverso è inoltre l'effetto di un consumo di alcol in quantità moderata e distribuita nel tempo rispetto a quello di una bevuta consistente che si concentra, ad esempio, solo nel fine settimana.
Esistono comunque linee guida condivise dalla gran parte della comunità scientifica che indicano i limiti entro i quali il consumo di alcol si può considerare moderato.

L’INRAN (Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione), nelle sue Linee Guida per una Sana Alimentazione considera moderata, in accordo con le indicazioni dell’OMS, una quantità giornaliera di alcol equivalente a non più di 2-3 Unità Alcoliche per l’uomo, non più di 1-2 Unità Alcoliche per la donna e non più di 1 Unità Alcolica per l’anziano.

La raccomandazione di bere moderatamente riguarda solo gli adulti. Bambini e adolescenti non devono bere per niente.

Una Unità Alcolica (U.A.) corrisponde a circa 12 grammi di etanolo. Che sono contenuti in un bicchiere piccolo (125 ml) di vino a media gradazione, in una lattina o bottiglia di birra (330 ml) di media gradazione o in una dose da bar (40 ml) di superalcolico.
QUANDO DEVO ELIMINARE COMPLETAMENTE L'ALCOL?
Ci sono situazioni in cui è preferibile eliminare completamente il consumo di alcol, anche nei casi in cui le leggi o le linee guida delle autorità sanitarie ne consentano un consumo limitato.

Ecco alcune di queste situazioni:

    Se guidi un veicolo o hai intenzione di guidarlo

    Al lavoro, soprattutto se devi utilizzare materiali o attrezzature complesse o pericolose o se ti viene richiesta una particolare concentrazione

    Se sei in stato di gravidanza o desideri concepire

    Se hai un'età inferiore a quella legale per il consumo o l'acquisto di bevande alcoliche

    Se non sei in grado di controllare la quantità di bevande alcoliche consumate

    Se un medico ti ha consigliato di non consumare bevande alcoliche
In qualità di azienda produttrice di birra a livello globale, suggeriamo di consumare sempre la birra in maniera moderata, al momento giusto, nel posto giusto e per i giusti motivi.
Se una persona consuma bevande alcoliche in maniera inappropriata, può rappresentare un problema per se stessa e per gli altri.
QUALI SONO GLI EFFETTI DELL'ALCOL SULL'ORGANISMO?

Il fegato lo trasforma, reni, polmoni e pelle lo eliminano
L'alcol ingerito viene assorbito attraverso l'apparato digerente ed entra nel sangue, diffondendosi in tutto l'organismo. Il fegato è l'organo incaricato di trasformarlo, e per farlo mette all'opera degli enzimi specifici.
Si calcola che, in condizioni normali, in una persona adulta sana, il fegato trasformi circa mezza unità di alcol ogni ora. Quindi un bicchiere di birra da 330 ml o un bicchiere di vino da 125 ml vengono metabolizzati in circa 2 ore. L'eliminazione avviene invece a carico dei reni (urina), dei polmoni (respiro) e della pelle (sudore).

Il cervello ne viene influenzato
Attraverso il sangue l'alcol raggiunge anche il cervello e influenza il sistema nervoso centrale, che controlla la maggior parte delle funzioni dell'organismo indispensabili alla vita.
I suoi effetti variano in base alla dose di alcol che si ingerisce, alla concentrazione alcolica della bevanda e al fatto che l'alcol venga ingerito a stomaco vuoto oppure durante e dopo i pasti.
Contano, infine, le differenze tra individuo e individuo, il peso corporeo, il sesso e lo stato di salute.

Evitare ogni perdita di controllo
Le sensazioni che l'alcol produce sul sistema nervoso sono varie e dipendono soprattutto da quanto se ne ingerisce e in quali condizioni lo si fa.
Assumere una moderata quantità alcolica, attraverso bevande a bassa concentrazione, provoca una sensazione di piacevole euforia stimolando un comportamento più rilassato, più aperto alla socialità, più positivo.
Bere molto alcol, in forte concentrazione e molto velocemente, provoca abbattimento o comportamenti aggressivi ed altera le percezioni sensoriali fino ad arrivare alla perdita del controllo e della coscienza di sé.
PERCHÉ LA VELOCITÀ DI ELIMINAZIONE DELL'ALCOL VARIA DA PERSONA A PERSONA?
La concentrazione di alcol nel sangue (BAC) viene determinata dalla velocità di assorbimento dell'alcol da parte di intestino e fegato.

Ma il BAC dipende da numerosi altre fattori. Ad esempio, il consumo di bevande alcoliche durante i pasti può aiutare a ridurre tale livello. La concentrazione di alcol nel sangue dipende da fattori come la quantità di bevande alcoliche consumate, la velocità con cui si beve, il peso corporeo e il sesso.

Lo stesso consumo di bevande alcoliche produce negli uomini livelli di BAC inferiori rispetto alle donne, in quanto gli uomini hanno un peso medio più elevato e una percentuale relativamente più alta di liquidi organici. Poiché le donne metabolizzano l'alcol più lentamente rispetto agli uomini, l'alcol rimane nel loro organismo più a lungo.

Sebbene la velocità di assimilazione vari in maniera considerevole da persona a persona, in media il fegato assimila circa otto grammi di alcol all'ora.
L'ALCOL HA EFFETTI DIVERSI SUGLI UOMINI E SULLE DONNE?
La risposta è sì. Lo stesso consumo di bevande alcoliche produce negli uomini livelli di BAC inferiori rispetto alle donne, in quanto gli uomini hanno un peso medio più elevato e una percentuale relativamente più alta di liquidi organici.

Le donne metabolizzano l'alcol più lentamente rispetto agli uomini, il che significa che l'alcol rimane nell'organismo più a lungo.

Di conseguenza, la stessa quantità di alcol avrà un effetto fisico maggiore sulle donne rispetto agli uomini, anche considerando le differenze di peso corporeo.
È PRUDENTE BERE ALCOLICI DURANTE LA GRAVIDANZA?
Alle donne incinte o che desiderano concepire è consigliabile non consumare bevande alcoliche.

Se una donna incinta beve, oltre a raggiungere i suoi organi e tessuti, l'alcol raggiunge la placenta e attraversa la membrana che separa il sistema sanguigno della madre da quello del feto. Di conseguenza, se una madre beve, anche il figlio (o la figlia) sta bevendo.

Alcuni disturbi comportamentali, di crescita e fisici sono stati associati al consumo di alcol durante la gravidanza. Il più noto di questi disturbi è la sindrome alcolica fetale, associata al consumo cronico di alcol durante la gravidanza. Poiché non sono presenti prove sufficienti per stabilire il livello di alcol che è possibile consumare durante la gravidanza, l'approccio più sicuro è eliminare completamente il consumo di bevande alcoliche.
PERCHÉ È CONSIGLIABILE BERE A STOMACO PIENO?
Uno stomaco pieno rallenta il passaggio dell'alcol nell'intestino crasso e può modificarne la capacità di assorbimento. Se bevi a stomaco pieno, ci vuole più tempo affinché tu percepisca gli effetti dell'alcol e la concentrazione di alcol nel sangue sarà minore rispetto a quando bevi a stomaco vuoto.
IL CONSUMO DI CAFFÈ AIUTA A SUPERARE LA SBORNIA?
Il caffè nero, le docce fredde o l'aria fresca non neutralizzano in alcun modo gli effetti fisici dell'alcol. Possono darti un sollievo temporaneo, ma solo il tempo può espellere l'alcol dal sangue. Non esistono scorciatoie in tal senso.
PERCHÉ LE BEVANDE ALCOLICHE SONO SCONSIGLIATE AI MINORENNI?
Le persone più giovani non hanno esperienza con le bevande alcoliche e non conoscono i propri limiti. Il consumo eccessivo di bevande alcoliche durante la pubertà può influire negativamente sullo sviluppo cerebrale, sul fegato e sul sistema ormonale. L'età legale per consumare bevande alcoliche varia a seconda del Paese e, in generale, dipende dall'età in cui è consentito acquistare tali bevande. Le persone che non hanno raggiunto l'età necessaria per l'acquisto o il consumo di alcol dovrebbero astenersi dal farlo.
COSA SI INTENDE PER POSTUMI DELLA SBORNIA?
Una notte all'insegna del consumo eccessivo di alcol equivale quasi sempre a un risveglio spiacevole. Mentre viene assimilato dall'organismo, l'alcol si trasforma in sostanze che producono effetti spiacevoli. L'alcol irrita l'organismo in diversi modi ma, in particolare, sopprime l'attività dell'ormone che inibisce la secrezione dell'urina. Per questo motivo, quando consumi bevande alcoliche, devi andare al bagno con maggiore frequenza. In seguito, perdi fluidi e ti disidrati. In circostanze del genere, è normale svegliarsi al mattino con sensazioni spiacevoli, ad esempio mal di testa, nausea, debolezza, bocca secca e forte sete.
QUALI SONO I POTENZIALI EFFETTI DEL CONSUMO DI ALCOL SULLA SALUTE?
Effetti gravi sulla salute

L'acetato, prodotto principalmente nel fegato in seguito al consumo di alcol, causa depressione nel sistema nervoso centrale.

Ciò provoca effetti sul comportamento come la mancanza di inibizione, la riduzione della capacità di risoluzione di problemi, l'alterazione delle funzioni emotive, la depressione e l'agitazione. Il consumo di alcol provoca effetti sulla memoria e sulle funzioni motorie, tra cui la riduzione dei tempi di risposta. In quantità elevate, ciò può provocare incidenti e contribuire alla scarsa capacità decisionale, alla violenza o alla gravidanza indesiderata. L'intossicazione grave provocata da un consumo eccessivo di alcol può provocare convulsioni, il coma e la morte.

Effetti sulla salute a lungo termine

In generale, per gli adulti è presente un'associazione di tipo curva a J tra il consumo di alcol e la mortalità. Ciò significa che i consumatori di quantità di alcol da basse a moderate presentano rischi di decesso inferiori rispetto alle persone che non bevono affatto e rispetto ai consumatori di elevate quantità di alcol.

L'abuso di alcol cronico può provocare malattie epatiche che vanno da patologie lievi come la steatosi a malattie potenzialmente mortali come la cirrosi.

Il sistema cardiovascolare è uno dei principali sistemi di organi influenzato dal consumo di alcol. Alcuni studi basati sulla popolazione dimostrano che il consumo moderato di bevande alcoliche presenta un effetto protettivo. Questo effetto viene riscontrato negli uomini e nelle donne e non ha alcuna relazione con il tipo di bevanda alcolica consumata. Il consumo di quantità più elevate di alcol può provocare l'aumento della pressione sanguigna e dei rischi di insorgenza di malattie cardiovascolari.

Secondo alcuni studi, inoltre, il consumo moderato di alcol avrebbe effetti protettivi contro il diabete e la demenza. Esiste una relazione tra il consumo di alcol e alcuni tipi di cancro. Ad esempio, rischi più elevati di insorgenza di cancro al seno e all'esofago sono correlati al consumo di alcol e i rischi aumentano con l'aumento del consumo.
COS'È L'ALCOLISMO?
L'alcolismo è una sindrome caratterizzata dalla dipendenza fisica e psicologica dall'alcol. Se smettono di bere, gli alcolisti presentano i sintomi fisici e psicologici dell'astinenza. Il consumo di alcol interferisce con le loro attività quotidiane, sia a casa che al lavoro. Le persone che presentano problemi nel limitare il proprio consumo di bevande alcoliche entro livelli moderati devono rivolgersi a un medico e cercare di eliminare completamente il consumo di alcol.
There are no FAQ available for your search. Please try a different search or browse our FAQ. Sure your question is not here? Contact us and we will do our best to help.

Seguici

Facebook Twitter YouTube